italiano
  1. English
  2. Italiano
  3. Espanol

European Central Bank

Banca Centrale Europea

La BCE (o ECB in inglese) è la banca centrale per l’euro, la moneta unica europea. Il compito principale della Banca Centrale è preservare il potere di acquisto della moneta assicurando il mantenimento della stabilità dei prezzi nell’area euro. L’area dell’euro comprende gli Stati membri dell’Unione Europea che hanno introdotto la nuova valuta (dal 1999, in circolazione dal 2002).

La Banca centrale europea è un'istituzione dell'Unione Europea, i suoi obiettivi sono mantenere la stabilità dei prezzi e l'inflazione e mantenere stabile il sistema finanziario, assicurandosi che i mercati finanziari e le istituzioni siano controllati in modo appropriato. La Banca lavora in collaborazione con le banche centrali dei paesi dell'UE. Insieme costituiscono il Sistema europeo delle banche centrali (SEBC). La cooperazione tra banche centrali nell'area Euro, detta Eurozona, viene chiamata Eurosistema.

Rientrano tra i compiti della BCE fissare i tassi d'interesse di riferimento per l'area dell'euro, gestire le riserve in valuta estera dell'Eurozona ed effettuare compravendita di valute quando necessario per regolamentare i tassi di cambio, deve inoltre accertarsi che le istituzioni e i mercati finanziari siano adeguatamente controllati dalle autorità nazionali e che i sistemi di pagamento funzionino correttamente, inoltre deve autorizzare le banche centrali dei paesi dell'area dell'euro a emettere banconote in euro.